L’OMS si incontra per discutere della nuova variante COVID-19 “fortemente mutata”

Traduttore: Wenhao

L’Organizzazione mondiale della sanità sta tenendo un incontro venerdì per discutere del drammatico aumento dei casi di COVID-19 in Sudafrica che è stato attribuito a una nuova variante del virus.

Joe Phaahla, ministro della salute del Sudafrica, ha identificato la nuova variante come B.1.1.529 ed ha detto che sembra altamente contagiosa tra i giovani.

Il ministro della salute Joe Phaahla durante un briefing il 30 settembre 2021. Foto: GCIS.

La BBC ha riferito che la nuova variante sembra essere la più pesantemente mutata finora nell’epidemia.  James Gallagher, il corrispondente della salute, ha scritto che uno scienziato ha descritto la variante come “orribile”.  Ha detto che l’incontro dell’OMS probabilmente porterà la variante a ricevere un nome in codice greco, come la variante delta.

“Questa variante ci ha sorpreso”, ha detto Tulio de Oliveira chi è direttore del Centro per la risposta e l’innovazione all’epidemia del Sudafrica.  “Ha un grande salto nell’evoluzione [e] molte più mutazioni che ci aspettavamo”.

Fonte: WHO meets to discuss new, ‘heavily mutated’ COVID-19 variant


Edmund DeMarche Di Edmund DeMarche |  Fox News
Revisore/Uploading: Ana

Disclaimer: This article only represents the author’s view. Gnews is not responsible for any legal risks.

#post_policy ul{padding-left:0px !important;} #post_policy ul li{ list-style:none !important; display:inline-block !important; padding:10px !important; } #post_policy ul li:hover,#post_policy ul li a:hover{text-decoration: none; !important;} #disclaimer,#post_policy ul li{font-size:15px !important;} #post_policy ul li a{font-size:15px !important;text-decoration: underline;}

Source

Please follow and like us:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

error

Please help truthPeep spread the word :)