La nuova invenzione del’lstituto di tecnologia del Massachusetts consente la generazione di energia senza emissioni di carbonio

Nell’aprile 2022, l’Istituto di tecnologia del Massachusetts e il Renewable Energy Laboratory (NREL) degli Stati Uniti hanno creato un nuovo motore termico in grado di convertire l’energia termica in elettricità con un’efficienza fino a oltre il 40%, di gran lunga superiore a quella dei tradizionali motori a vapore.

Un motore termico è una cella termofotovoltaica (CPV) che cattura fotoni ad alta energia da fonti di calore come l’energia solare e li converte in energia elettrica, che viene immagazzinata in un serbatoio di grafite termica altamente isolante.

Dopo che i ricercatori integreranno questa cella termofotovoltaica in una batteria termica, arriverà l’era dell’energia pulita rinnovabile.

Le gravi conseguenze dell’energia del carbonio, come l’inquinamento atmosferico, il cambiamento climatico e le guerre per l’energia, possono essere notevolmente migliorate.

Non appena la notizia è stata lanciata, è apparsa sulla rivista americana NATURE ed è stata salutata come “la chiave per promuovere le energie rinnovabili e raggiungere la completa decarbonizzazione”.

Fonte: https://gnews.org/2541079/


Traduttrice: Himalaya Italy – Yanhuo
Revisore/Editore: Ana

Disclaimer: This article only represents the author’s view. Gnews is not responsible for any legal risks.

Source

Please follow and like us:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

error

Please help truthPeep spread the word :)